Come organizzare un Flashmob in 8 step

26, marzo, 2015 | Staff DoingEvent | 0
flash_mob_italia

Un flashmob è un’azione insolita che si dissolve nel giro di qualche minuto, messa in atto da un gruppo di persone in uno spazio pubblico. Spesso viene organizzato per sorprendere oltre i passanti che casualmente si trovano nel posto prescelto dagli organizzatori, anche una persona specifica. Spesso infatti, dei flash mob vengono organizzati  per chiedere la mano della fidanzata o augurare qualcosa di importante. Ultimamente sono stati organizzati anche per sensibilizzare l’opinione pubblica su problematiche sociali come la violenza sulle donne e la raccolta differenziata.

Ma quali sono le attività più gettonate nei flashmob?

  • Danza coreografica
  • Cantare e suonare qualcosa… meglio mischiare musica pop e classica
  • Flashmob congelato: Tutti i partecipanti diventano statue viventi

 

Ma come si organizza un flashmob?

Ecco i step:

1 Comprendere lo scopo del flashmob.

Un flashmob vuol dire agire e intrattenere causando una confusione divertente e innocua, creando uno spettacolo che i passanti non si aspettavano.

2 Decidere che cosa fare.

Il successo di un evento flashmob dipende l’originalità, l’animazione e il fascino della manifestazione. Evitate di copiare cose già viste, siate originali. In tutti i casi, la prestazione deve essere preparata in anticipo, ben provata e ben spiegata ai partecipanti, in modo che tutti sappiano il loro ruolo e possono organizzare le interazioni con gli altri “attori”.

3 Come trovare gli attori?

Per organizzare un buon flashmob avete bisogno di artisti e professionisti. DoingEvent.com è perfetto per trovare i performer adatti… cerca tra ballerini, musicisti, band e cantanti. Ma potete anche ingaggiare amici e parenti che ritenete in grado di supportarvi.

Usate i social come Facebook e Twitter e usa l’ hashtag #Flasmob o #FlashmobItalia potreste avere fortuna e trovare gente disponibile nellavostra zona.

4 Chiarezza anti-gaffe.

Fornisci in modo chiaro le istruzioni ai partecipanti. Il flashmob è un evento che richiede molta attenzione da parte dei partecipanti, e come abbiamo già detto prima, assicurati che TUTTI sappiano esattamente cosa fare. E’ meglio fare una prova in anticipo, ma se questo non è possibile, allora almeno dai istruzioni molto chiare on-line. Ad esempio cosa indossare, dove incontrarsi e a che ora, cosa esattamente fare come congelarsi, camminare, ballare, ecc.

Ricorda se optate per una coreografia, è praticamente impossibile avere un buon risultato senza prove.

Potresti ingaggiare un gruppo di ballerini… tutto sarebbe più facile.

5 Abbigliamento per il flashmob.

Chiedete ai partecipanti di portare i propri accessori e/o abbigliamento (ad esempio pigiami, costumi da bagno, parrucche), o indossare tutti lo stesso colore di cappello o di t-shirt. Ma tutto sarà svelato al momento del via non prima.

6 Il luogo scelto è adatto ad un flashmob?

Fai un sopralluogo, ci potrebbero essere dei limiti di sicurezza, legali o fisiche sulla location scelta. Per evitare di avere problemi legali, è importante non creare ostacoli pericolosi, problemi di sicurezza, o bloccare ad esempio il passaggio e impedire ai passanti le loro normali attività. Controlla ad esempio, se c’è il rischio che le persone blocchino eventuali uscite di emergenza. Meglio scegliere aree molto grandi come piazze chiuse al traffico.

7 Video flashmob.

Sicuramente vale la pena aver ripreso l’intero evento, in modo che si possa caricare su YouTube. Chi lo sa, potrebbe diventare virale! In ogni caso sarà sicuramente piacevole rivederlo.

8 Finito il flashmob che si fa?

Tutto finisce come se nulla fosse accaduto. Una volta che l’evento flashmob è finito, tutto deve tornare come prima. I partecipanti se ne andranno con la massima indifferenza.

 

Ora puoi iniziare a creare il tuo flasmob. Buon lavoro!



CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Performer Consigliati per la categoria:



- potrebbe interessarti anche -