Altri consigli su come organizzare una Mostra

10, gennaio, 2016 | Staff DoingEvent | 0

Come abbiamo scritto nell’articolo precedente sulla creazione di una mostra. I dettagli sono importantissimi, aldilà delle questioni più o meno tecniche come il  colore delle pareti o il posizionamenti delle luci, dove vi consigliamo sempre di cercare personale tecnico adeguato,  dobbiamo ben ponderare altri elementi relativi all’organizzazione, come gli obbiettivi e la durata della mostra che si vuole organizzare.\r\n\r\n3. Quali sono gli obiettivi principali di chi organizza una mostra?\r\n\r\nLa maggior parte delle opere o dei reperti dovranno essere esposti per informare e costruire la conoscenza in una didattica equa per almeno la maggior parte del tuo pubblico. Inoltre sarà compito dell’organizzazione dell’evento spingere il pubblico emotivamente e culturalmente, risvegliando l’interesse per le opere esposte.\r\n\r\nCome_organizzare_una_mostra\r\n4. Tipi e durata dell’esposizione\r\n\r\nQui di seguito alcune tipologie di mostre\r\n\r\n- Mostra tematica: si propone di presentare ed evidenziare un tema specifico. Ad esempio, una mostra sul calcio, su un genere musicale, o su aerei da guerra, ecc.;\r\n\r\n- Mostra commemorative: evidenzia una conquista, una data o un personaggio che ha avuto rilevanza storica o culturale;\r\n\r\n• Mostra cronologica: evidenzia un’epoca o un range di tempo, mettendo in evidenza la cronologia degli eventi;\r\n\r\n• Mostra storica: vengono presentati gli aspetti di un periodo e / o di determinati periodi storici;\r\n\r\n• Retrospettiva:  Vengono selezionate ad esempio le opere più significative e controverse o le opere più rappresentative di un autore. Si può anche esporre una retrospettiva dei fatti in un determinato periodo di tempo;\r\n\r\n• Mostra personale: che presenta un singolo artista. Spesso questa tipologia di mostra e molto gettonata da fotografi, scultori e pittori.\r\n\r\n• Mostra collettiva: viene tenuta da un gruppo di artisti, o che presenta un trend estetico o un periodo artistico;\r\n\r\n• Mostra itinerante: progettata per essere trasportata da un luogo all’altro.\r\n\r\nPer quanto riguarda la durata delle esposizioni può essere classificata come:\r\n\r\n• Mostra permanente: fatta per rimanere in esposizione senza grandi modifiche per lunghi periodi di tempo;\r\n• Mostra temporanea: viene organizzata per un periodo di tempo limitato.\r\n\r\nCi sono diversi modi di impostare una mostra, ma qualunque sia il tema o la tipologia che hai in mente, ricorda che l’obbiettivo principale dovrà essere quello di offrire il modo di “occupare” le menti del pubblico e rispondere visivamente a chi vuole saperne di più.\r\n\r\n 



CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Performer Consigliati per la categoria:

Mostre

- potrebbe interessarti anche -

Professionisti Eventi

Come organizzare una Mostra. Consigli utili:

9, 1, 2016 | Staff DoingEvent | 0

Una mostra è un tipo di evento con caratteristiche specifiche e uniche rispetto

Leggi l'articolo